sinurbHOME



sinurbSENTENZE

Il TAR della Toscana riconosce agli Architetti settore "pianificazione territoriale" il ruolo "essenziale"  di coordinatore dei professionisti per la redazione dei Piani.

A seguito della Sentenza N. 1014 del 01/08/2017 del TAR Toscana si "afferma" un principio già riconosciuto dal DPR 328/2001: nei bandi di affidamento di incarico professionale per la redazione di un piano territoriale e/o urbanistico, uno dei professionisti deve essere un Arch. Pianificatore Territoriale, professionista che possiede "....una competenza generale, che concerne “il coordinamento e la gestione di attività di valutazione ambientale”, circostanza quest’ultima suscettibile di giustificare l’indispensabile presenza di detta categoria nell’ambito del procedimento di pianificazione urbanistica..."

Leggi la sentenza: clicca qui


sinurbCNAPPC/ORDINI PROV.

ORDINE DI LECCE

Attacco dell' Ordine di Lecce alla nostra categoria professionale: sospeso un collega per 6 Mesi. Pronto il ricorso e la richiesta di procedimento disciplinare per i componenti della Commissione.

Un vero e proprio attacco dell'Ordine di Lecce nei confronti di un nostro collega Arch. Pianificatore Territoriale, sospeso per 6 mesi. Gravi errori nella sentenza della Commissione Disciplinare, il SINURB chiederà alla Commissione Disciplinare del CNAPPC l'apertura del procedimento disciplinare ai componenti della stessa Commissione dell'Ordine di Lecce. Pronto anche il ricorso del SINURB, che nei prossimi giorni sarà trasmesso al CNAPPC e al Ministero di Giustizia.

sinurbPROFESSIONE/COMPETENZE


COMPETENZA IN MATERIA EDILIZIA

L'Arch. Pianificatore Territoriale ha la competenza in materia edilizia: lo dice la LEGGE.

Nonostante la legge sia chiara e precisa, persiste uno stato di ignoranza in alcuni Ordini che comunicano ai nostri colleghi informazioni sulla competenza in materia edilizia, distorte e non attendibili. Per questo motivo, ancora una volta siamo obbligati a precisare che gli Arch. Pianificatori Territoriali sono competenti anche in materia edilizia in forza del D.P.R. 328/2001 art. 21 lettera c): omissis...progetti di trasformazione urbana territoriale...omissis. In forza del DPR 380/2001,  art.  3 lettera e) ...sono "interventi di nuova costruzione", quelli di trasformazione edilizia e urbanistica del territorio...omissis...sono da considerarsi tali: e.1) la costruzione di manufatti fuori terra o interrati...omissis..e.2) gli interventi di urbanizzazione primaria e secondaria...omissis...e.3) la realizzazione di infrastrutture e impianti...omissis...e.4) l'installazione di torri e tralicci...omissis...e.5) l'installazione di manufatti leggeri e di qualsiasi genere...omissis..e.6) gli interventi che gli strumenti urbanistici definiscono di nuova costruzione...omissi...e.7) la realizzazione di depositi di merci o di materiali..omissis.

Ricordiamo ai colleghi che, laddove vi sia un Ordine che "per iscritto" (ricordiamo di farsi sempre mettere tutto per iscritto)  esclude un Arch. Pianificatore Territoriale dalla competenza in materia di Edilizia, i componenti dell'Ordine firmatari dell'atto devono essere sottoposti a sanzione disciplinare e richiesta di risarcimento per "concorrenza sleale". Si invitano i colleghi a fare le relative segnalazioni al SINURB.


MIUR - MINISTERO DELL'ISTRUZIONE: IL SINURB CHIEDE AL MINISTERO LE MOTIVAZIONI DELLA DIFFERENZA DEL TITOLO ACCADEMICO TRA "ARCHITETTI PAESAGGISTI" E "PIANIFICATORI TERRITORIALI".

Nonostante il DPR 328/01 assegni agli Arch. Paesaggisti il titolo professionale di PAESAGGISTI, a livello accademico il Ministero assegna a tale categoria professionale il titolo di Architetti Paesaggisti. Non capiamo perchè tale riconoscimento della professione unica di Architetto, come ormai da tempo  il SINURB chiede a tutte le istituzioni competenti, in applicazione di ben 4 Sentenze del Consiglio di Stato, viene riconosciuta ai Paesaggisti e invece non riconosciuta ai Pianificatori Territoriali.     Il SINURB pertanto ha inviato formale richiesta di chiarimento al Ministero e la richiesta del riconoscimento del titolo accademico di "ARCHITETTO PIANIFICATORE TERRITORIALE O ARCHITETTO URBANISTA".

sinurbDIFFIDE

COMUNE DI COLLEGNO (TO)

Inviata richiesta di modifica/integrazione bandi di concorso per un posto da Istruttore tecnico Cat. "D"

Visualizza la diffida:

https://www.dropbox.com/s/yhh8o1nap4s4z6u/DIFFIDA-ENTE%20PUBBLICO-BANDO%20DI%20CONCORSO_COMUNE%20COLLEGNO_1-2019_17-02-2019.pdf?dl=0


sinurbCOMUNICA

La Segreteria comunica ai soci che sono cambiati i dati del Conto Corrente. E' possibile scaricare la modulistica nella pagina del sito "sinurbISCRIZIONI" o contattare direttamente la segreteria o il Referente Regionale o Provinciale.   


ASSEMBLEA DEI SOCI: si comunica che la data della prossima assemblea è il giorno LUNEDI' 4 marzo 2019 su Skype.


DIRETTIVO: si comunica che la data del prossimo direttivo è il giorno LUNEDI' 19 FEBBRAIO 2019 su Skype.



SINURB - SINDACATO PIANIFICATORI TERRITORIALI

Piazza Vecchio Borgo n. 5 - 01014 Montalto di Castro (VT) | Tel. +39.0766.830104 | CF 90114050561

Mail: segreteria@sinurb.it  | Pec: sinurb@pec.it

© SINURB - Sindacato dei Pianificatori Territoriali e Urbanisti

Elaborazione Grafica: SINURB

TERMINI DI UTILIZZO                  PRIVACY

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nullam porttitor augue a turpis porttitor maximus. Nulla luctus elementum felis, sit amet condimentum lectus rutrum eget.