sinurbHOME

 


sinurbCOMUNICA


REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA - NOTA IN MERITO AL D.D.L. N.108 "PIANO CASA"

Si informa che il Direttivo del SINURB ha inoltrato alla Regione Autonoma della Sardegna una nota ufficiale in merito al D.D.L. n.108 nella quale si invita a ritirare tale documento poiché in contrasto con il Piano Paesaggistico Regionale e tutti gli strumenti urbanistici vigenti, nonché si chiede di redigere un D.D.L. riguardante l’adozione di misure e disposizioni finalizzate alla tutela, valorizzazione e salvaguardia del territorio sardo, coinvolgendo tutti i portatori d’interesse locali nel processo di costruzione e discussione.
 
Il testo completo del D.D.L. 108 e la Nota del SINURB sono presenti nei seguenti documenti condivisi.
Testo completo della Commissione DL108.pdf
NOTA-SINURB-PIANO CASA-REGIONE_SARDEGNA- PR. 0010-2020-U.pdf

COMUNE DI MONTE SAN PIETRO (BO) - REVOCA AVVISO PUBBLICO

In merito all'avviso pubblico del Comune di Monte San Pietro (BO) per il conferimento di incarico occasionale a titolo gratuito in materia di Pianificazione Territoriale, si informa che l'azione di diffida congiunta tra SINURB ed ASSURB ha costretto il Comune di Monte San Pietro (BO) a revocare l'avviso oggetto di diffida. 


Potete consultare il documento di revoca al seguente link

 https://albopretorio.datamanagementitalia.it/AlboPretorioWeb/allega/Montesanpietro/Determinazioni/20...


La diffida inoltrata precedentemente al Comune di Monte San Pietro (BO) è consultabile nella pagina SINURB Diffide 2020

 http://www.sinurb.it/sinurbdiffide/sinurbdiffide-2020



ASSEMBLEA DEI SOCI:  
Si comunica che la prossima Assemblea si svolgerà in data venerdì 27 novembre 2020 alle 18:30 su Zoom


sinurbSENTENZE


Il TAR della Toscana riconosce agli Architetti settore "pianificazione territoriale" il ruolo "essenziale"  di coordinatore dei professionisti per la redazione dei Piani.

A seguito della Sentenza N. 1014 del 01/08/2017 del TAR Toscana si "afferma" un principio già riconosciuto dal DPR 328/2001: nei bandi di affidamento di incarico professionale per la redazione di un piano territoriale e/o urbanistico, uno dei professionisti deve essere un Arch. Pianificatore Territoriale, professionista che possiede "....una competenza generale, che concerne “il coordinamento e la gestione di attività di valutazione ambientale”, circostanza quest’ultima suscettibile di giustificare l’indispensabile presenza di detta categoria nell’ambito del procedimento di pianificazione urbanistica..."

Leggi la sentenza: clicca qui


sinurbCNAPPC/ORDINI PROV.

Bozza della riforma dell’Ordinamento della Professione di architetto predisposta dal CNAPPC

Comunicato Stampa SINURB del 7 aprile 2020



sinurbPROFESSIONE/COMPETENZE


COMPETENZA IN MATERIA EDILIZIA

L'Arch. Pianificatore Territoriale ha la competenza in materia edilizia: lo dice la LEGGE.

Nonostante la legge sia chiara e precisa, persiste uno stato di ignoranza in alcuni Ordini che comunicano ai nostri colleghi informazioni sulla competenza in materia edilizia, distorte e non attendibili. Per questo motivo, ancora una volta siamo obbligati a precisare che gli Arch. Pianificatori Territoriali sono competenti anche in materia edilizia in forza del D.P.R. 328/2001 art. 21 lettera c): omissis...progetti di trasformazione urbana territoriale...omissis. 

In forza del DPR 380/2001,  art.  3 lettera e) ...sono "interventi di nuova costruzione", quelli di trasformazione edilizia e urbanistica del territorio...omissis...sono da considerarsi tali: e.1) la costruzione di manufatti fuori terra o interrati...omissis..e.2) gli interventi di urbanizzazione primaria e secondaria...omissis...e.3) la realizzazione di infrastrutture e impianti...omissis...e.4) l'installazione di torri e tralicci...omissis...e.5) l'installazione di manufatti leggeri e di qualsiasi genere...omissis..e.6) gli interventi che gli strumenti urbanistici definiscono di nuova costruzione...omissi...e.7) la realizzazione di depositi di merci o di materiali..omissis.

Segnaliamo ai colleghi che, laddove vi sia un Ordine che "per iscritto" (ricordiamo di farsi sempre mettere tutto per iscritto)  esclude un Arch. Pianificatore Territoriale dalla competenza in materia di Edilizia, i componenti dell'Ordine firmatari dell'atto devono essere sottoposti a sanzione disciplinare e richiesta di risarcimento per "concorrenza sleale". Si invitano i colleghi a fare le relative segnalazioni al SINURB.


ANAC:  AGGIORNAMENTO LINEE GUIDA N.5 "CRITERI DI SCELTA DEI COMMISSARI DI GARA E DI ISCRIZIONE DEGLI ESPERTI NELL'ALBO NAZIONALE  OBBLIGATORIO DEI COMPONENTI DELLE COMMISIONI GIUDICATRICI

Il SINURB ha presentato il proprio contributo alle osservazioni, chiedendo l'inserimento per la professione degli Arch. Pianificatori Territoriali delle "Categorie di Opera" Nr. 1*,2*, 3,4,5,7,8*.

Visualizza le osservazioni SINURB:

https://www.dropbox.com/s/i392wo93yco7u7k/ANAC_UR174_Agg_LLGG_5_SINURB_PR.0002-2019-U.pdf?dl=0


Per ricevere informazioni inviare le mail a segreteria@sinurb.it

Per ricevimento assistenza contattare il presidente: Giuseppe Binaccioni e il vice presidente: Orazion Martorana

nei giorni: MARTEDI' e GIOVEDI' dalle 18:00 alle 20:00

per urgenza contattare il presidente dal LUNEDI' al VENERDI'


SINURB - SINDACATO PIANIFICATORI TERRITORIALI

Piazza Vecchio Borgo n. 5 - 01014 Montalto di Castro (VT) | Tel. +39.0766.830104 | CF 90114050561

Mail: segreteria@sinurb.it  | Pec: sinurb@pec.it

© SINURB - Sindacato dei Pianificatori Territoriali e Urbanisti

Elaborazione Grafica: SINURB

TERMINI DI UTILIZZO                  PRIVACY